Ludocrazy

Non impazzire per il gioco: dillo a paratissima
et-s

CONTRASTO AL GIOCO D’AZZARDO

Il contrasto al gioco d’azzardo in tutte le sue forme, legali e illegali, utilizza strumenti differenti e passa attraverso diversi canali come la cultura, il teatro, la scuola e anche l’Arte in tutte le sue forme (fotografia, grafica, illustrazione, pittura, scultura, installazione, video).
et-

LUDOCRAZY

È un progetto nato in collaborazione tra OSA e Paratissima con l’obiettivo e l’intento di sensibilizzare l’opinione pubblica sui rischi derivanti dalla ludopatia attraverso il linguaggio universale dell’Arte lanciando un bando di concorso aperto ad artisti emergenti.
material-

PARATISSIMA

Nata nel 2005 a Torino come manifestazione off di Artissima, fiera internazionale di arte contemporanea, Paratissima è diventata in pochi anni uno degli eventi di riferimento nel panorama artistico a livello nazionale i cui artisti sono creativi emergenti.

Ludocrazy

Il contrasto al gioco d’azzardo in tutte le sue forme, legali e illegali, passa attraverso diverse strade come l’informazione, la sensibilizzazione, la prevenzione e utilizza canali quali la cultura, il teatro, la scuola, lo sport e l’arte, raggiungendo pubblici differenti per età e interessi.

Nel 2018 la Chiesa Avventista, nell’ambito della campagna di sensibilizzazione Solo Se Puoi lanciata nel 2016, sceglie di utilizzare anche l’arte come canale comunicativo e si unisce a Paratissima per lanciare un bando di concorso aperto ad artisti emergenti mettendo in palio premi per chi meglio si farà interprete del tema proposto. Nasce così il progetto LUDOCRAZY che ha l’obiettivo e l’intento di sensibilizzare l’opinione pubblica sui rischi derivanti dalla ludopatia attraverso il linguaggio universale dell’Arte.

Nata come manifestazione off di Artissima, fiera internazionale di arte contemporanea, Paratissima è diventata in pochi anni uno degli eventi di riferimento nel panorama artistico a livello nazionale, i cui artisti sono creativi (pittori, scultori, fotografi, illustratori, stilisti, registi, designer) emergenti, che non sono ancora entrati nel circuito ufficiale dell’arte, e i nomi affermati che desiderano mettersi in gioco in un contesto dinamico rivolto ad una vasta platea. La manifestazione nasce nel 2005 per ridare vita a quartieri degradati della città di Torino attraverso l’esibizione di opere d’arte. Scegliamo quindi di collaborare con Paratissima per recuperare, anche attraverso l’Arte in tutte le sue forme, il degrado che il gioco d’azzardo sta creando nel nostro paese.

non impazzire per il gioco

Saranno 10 gli artisti selezionati dalla giuria attraverso il bando, tra cui verranno individuati i 3 finalisti che avranno diritto a un premio e rimborsi in denaro oltre che la possibilità di esporre la propria opera all’interno del progetto espositivo LUDOCRAZY che accompagnerà Paratissima nei suoi vari eventi sul territorio nazionale.

In occasione dell’evento di novembre 2018 a Torino, i 10 artisti selezionati, compresi i primi 3 classificati, esporranno in una mostra a cui verrà dedicata un’apposita pubblicazione che illustrerà il progetto e le sue finalità.

A conclusione della mostra di novembre a Paratissima Torino verrà decretata l’opera vincitrice assoluta del concorso, selezionata tra i 3 finalisti. Per l’opera giudicata migliore al suo autore sarà corrisposto un compenso di 1.500 euro, mentre agli altri due artisti finalisti un rimborso spese pari a 500 euro.

Le opere potranno essere realizzate secondo le tecniche più svariate, tenendo conto dei vincoli imposti dal bando nella sezione modalità di partecipazione e tenendo conto della tematica del progetto espositivo.

I giovani artisti e creativi sono invitati a prendere visione del bando in tutti i suoi dettagli e a presentare una proposta artistica pertinente al tema proposto.

Modalità di partecipazione

La proposta di partecipazione dovrà pervenire tramite email da inviare all’indirizzo call@paratissima.it entro il 22 aprile 2018 indicando in oggetto: Ludocrazy – nome del progetto e contenente in allegato il form compilato e firmato (Allegato B- Form d’iscrizione).

Sono ammessi a partecipare al concorso tutti gli artisti appartenenti alle discipline della pittura, scultura, fotografia, illustrazione e videoarte.

Le opere dovranno corrispondere al concept del progetto LUDOCRAZY e la candidatura dovrà essere completa di tutte le richieste indicate nel bando alla sezione Modalità di partecipazione, tenendo conto delle specifiche che devono rispettare le opere presentate per ogni tipo di tecnica utilizzata.

Richiedi informazioni

Per informazioni visita il sito internet www.paratissima.it nella sezione dedicata al contest e scrivi all’indirizzo mail call@paratissima.it per richiedere ulteriori delucidazioni in merito al progetto.

Per partecipare al contest LUDOCRAZY inoltrare tutto il materiale come richiesto da bando all’indirizzo call@paratissima.it entro i termini indicati nel bando, ovvero tassativamente entro la data del 22 APRILE 2018.

Scrivici!

Leggi l'informativa sulla privacy

Ludocrazy rientra nella campagna di sensibilizzazione Solo Se Puoi

Con il contributo dell’8x1000 della Chiesa Cristiana Avventista del Settimo Giorno

Perché destinare l’8xmille alla Chiesa Cristiana Avventista del Settimo Giorno?

Perché utilizziamo l’8xmille solo per progetti sociali ed assistenziali, progetti realizzati in Italia e all’estero, e non per finalità di religione o di culto.

Basta una firma, in sede di dichiarazione dei redditi, nella casella UNIONE CHIESE CRISTIANE AVVENTISTE DEL 7° GIORNO.

© 2018 Unione Italiana delle Chiese Cristiane Avventiste del 7° Giorno – Lgt. Michelangelo, 7 | 00192 Roma | CF 80421780588 | Tel. +39 0639725795
Sviluppo bSOCIAL

Per consentirti la migliore esperienza di navigazione, abbiamo configurato il nostro sito internet in modo da consentire i cookie. Continuando la navigazione, acconsenti all'uso degli stessi. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi